Lola

Lola

Un po di me...

La mia foto
Mi chiamo Tiziana,ho 43 anni e vivo a Tromello in provincia di Pavia. Sono felicemente sposata da 23 anni con Massimo e ho un figlio che si chiama Andrea di 18 anni.Il mio segno zodiacale è lo scorpione il mio colore preferito è l'azzurro,mi piacciono i girasoli e ho un unico amore....il punto croce! Be,che altro dire...benvenute nel mio blog!

giovedì 17 febbraio 2011

Dolcetto

Ciao a tutte, oggi mi sono data al dolce, siccome sabato sera sono invitata a cena da amici e non volevo portare i soliti dolci, ho voluto provarne uno nuovo, devo dire che ha fatto successo visto che l'ho tirato fuori dal frigo alle quattro e alle quattro e dieci era finito!!! Meno male che l'ho fotografato subito!
Io l'ho arrotolato poco perché la panna mi è venuta un po molle, ma doveva essere arrotolato di più, tipo girella diciamo! Ecco la ricetta:

INGREDIENTI
4 uova
30 gr farina
100 gr zucchero
30 gr cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di zucchero vanigliato
1 dl di panna
PER LA TEGLIA
20 gr di burro
ATREZZATURA
1 teglia rettangolare di cm 26x40 con bordo alto 2 cm circa

Lavorare in una terrina i tuorli con lo zucchero e un cucchiaio d' acqua fino a ottenere un composto spumoso e ben montato, aggiungere la farina, il cacao e il lievito setacciati,mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e incorporarvi infine delicatamente gli albumi montati a neve.
Foderare la teglia con un foglio di carta vegetale,imburrarla, versarvi il composto preparato, livellarlo con una spatola, farlo cuocere in forno preriscaldato a 190° per 16-18 minuti, poi capovolgere la teglia sopra un telo pulito e leggermente inumidito, staccare con delicatezza la carta, arrotolare il dolce nel telo e lasciarlo raffreddare completamente.
Riaprire il rotolo,stendendolo sul telo stesso, distribuirvi sopra la panna montata a parte a neve ben ferma con lo zucchero vanigliato, stenderla con una spatola in uno strato uniforme, arrotolare nuovamente il rotolo e porlo in frigorifero per almeno 2 ore.
Trascorso questo tempo tagliate il dolce a rondelle regolari, disporre le girandole sul piatto di portata e servire.
Provatelo e poi fatemi sapere, è buonissimo!

2 commenti:

  1. Ha un aspetto così invitante!!! Ne facciamo uno simile e lo chiamiamo "salame del papa" ma si riempie con la crema o il cioccolato... ed è buonissimo.
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. Ciao...grazie per questa ricetta!
    Mi ha sempre incuriosita questo dolce tipo girella e mi domandavo come si facesse a farlo arrotolato.
    Bene bene... appena ho l'occasione la preparo!
    Gabry

    RispondiElimina